Pubblicazioni

Da sempre ASIA considera le pubblicazioni come a uno dei pilastri portanti dei progetti di Educazione allo Sviluppo.

Le pubblicazioni raccolgono articoli di esperti e studiosi in varie discipline quali la protezione ambientale, la medicina, l’arte, il nomadismo, l’architettura e altri argomenti.

Attraverso le pubblicazioni ASIA intende continuare a perseguire l’obiettivo di tutelare e salvaguardare la cultura tibetana, sul posto come in Occidente.

Tibet. Art. Now. L'arte tibetana tra tradizione e modernità

Cosa accade quando la tradizione incontra la modernità? Qual è il rapporto che gli artisti tibetani hanno con la propria cultura, con le proprie radici, con la storia e le tradizioni della loro terra? Cosa accomuna un gruppo straordinariamente internazionale di artisti tibetani? Potrete trovare risposte a queste domande tra le pagine del catalogo Tibet. Art. Now. L’arte tibetana tra tradizione e modernità, che raccoglie tutte le immagini e le schede degli artisti protagonisti dell’esposizione organizzata da ASIA, curata da Paola Vanzo e Filippo Lunardo e, allestita dal 14 luglio al 7 agosto 2011 a palazzo Nerucci (Castel del Piano – Grosseto).
Per richiedere una copia scrivere a comunicazione@asia-onlus.org

The Mahakala Temple of Galingteng (2011)

Un libro che racconta come le antiche pitture murali del tempio di Mahakala sono state riportate agli antichi splendori grazie all’eccellente lavoro di un team di tecnici italiani che nel corso di due missioni: una svoltasi nel 2007, la seconda nel 2010, hanno riconsegnato alla popolazione locale il tesoro dipinto sulle pareti del tempio.

Disponibile solo in inglese.

Per richiedere una copia scrivere a comunicazione@asia-onlus.org

Le arti tibetane in transizione - Un viaggio attraverso teatro, cinema e pittura (2009)

Consapevoli che la cultura e lo sviluppo di un popolo sono riflesse nella sua elaborazione artistica, artisti, pittori e registi tibetani stanno cercando di far conoscere al mondo un altro aspetto del Tibet, più confacente alla realtà e meno mistificato.

Per ordinarne una copia scrivere a: comunicazione@asia-onlus.org

C'era una volta... Il Tibet (2007)

Raccontare la storia di Lhasa non significa soltanto far conoscere le vicende travagliate che il Tibet ha attraversato nell’ultimo secolo, ma anche porre degli interrogativi sulla possibilità di uno sviluppo sostenibile che tenga conto delle peculiarità culturali dei diversi popoli della terra.

Per ordinarne una copia scrivere a: comunicazione@asia-onlus.org

Restoration and Protection of Cultural Heritage in Historical Cities of Asia between Modernity and Tradition (2007)

Nel corso dei secoli, i Tibetani hanno sviluppato una particolare e complessa tradizione architettonica rispettosa dell’ambiente circostante, ideata per proteggersi da un clima inospitale e freddo come quello dell’altopiano tibetano, creando uno straordinario patrimonio culturale che affonda le sue radici nella storia più antica dell’Asia.

Disponibile solo in inglese.

Per ordinarne una copia scrivere a: comunicazione@asia-onlus.org

Himalaya - Ambiente, cultura e sviluppo sostenibile (2004)

Il testo intende proporre un contributo concreto all’individuazione e all’esame di quegli aspetti delle culture tradizionali che hanno rilevanza nella gestione delle risorse naturali e nella salvaguardia degli ecosistemi montani.

Non disponibile.

Nomadi tibetani (2003)

I nomadi tibetani sono gli eredi di uno straordinario patrimonio culturale che affonda le sue radici nella storia più antica dell’Asia. Nel corso dei secoli essi hanno sviluppato un’interessante e complessa tradizione di pastorizia ad alta quota, adattandosi a un contesto geografico molto difficile, la grande Distesa del Nord (tib. Byang thang), il più ampio e elevato altopiano della terra.

ESAURITO

Il tesoro celeste - L'arte tibetana della medicina (2000)

La scienza medica rappresenta uno degli aspetti più importanti dell’antica civiltà del Tibet.Questa tradizione di sapere si è conservata efficace e vitale nel corso dei secoli e viene ancora praticata in tutte le regioni himalayane di cultura tibetana, un’area di oltre 3.800.000 chilometri quadrati, che si estende dal Ladakh fino alle province cinesi del Sichuan e del Gansu.

Per ordinarne una copia scrivere a: comunicazione@asia-onlus.org