6 giugno – Seminario a Trento

25 maggio 6 giugno – Seminario a Trento

Il 6 giugno alle 14.30 nell’aula Kessler, presso la Facoltà di Sociologia a Trento si svolgerà il Seminario “Cambiamenti climatici e sicurezza alimentare, contesti, scenari, esperienze”.

Seminario-ASIA_Uni-001Questo Seminario, organizzato da ASIA Trento in collaborazione con ASIA, si concentra sugli effetti dei cambiamenti climatici in Tibet e sui primi risultati del progetto “Promozione della sicurezza alimentare e della salubrità degli alimenti presso le comunità nomadi tibetane – Contea di Chengduo” finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento.

L’evento è inoltre realizzato in collaborazione con l’Università di Trento e alcuni docenti della cattedra UNESCO.

L’altopiano tibetano è uno degli ambienti al Mondo che maggiormente risente dei cambiamenti climatici che causano una riduzione degli apporti idrici ed una loro concentrazione in brevi periodi di tempo e, a loro volta, uno sconvolgimento degli equilibri ecologici ed una riduzione della produttività dei pascoli. Il sistema produttivo è estremamente fragile ma al tempo stesso fondamentale perché alimenta i più importanti fiumi dell’Asia sui quali si basa l’economia di circa 1 miliardo e 300 milioni di persone. Il ruolo dell’allevamento è fondamentale sia perché assicura la gestione del territorio, sia perché costituisce la principale fonte di alimenti e di prodotti destinati alla vendita da parte delle comunità nomadi tibetane. ASIA Trento, con il supporto operativo di ASIA onlus e due Dipartimenti della Contea di Chengduo, hanno insieme identificato una serie di attività indirizzate alle minoranze tibetane con un focus dedicato alle donne ed ai nomadi, in modo da invertire il ciclo di impoverimento in una delle aree più povere del Tibet, lontana dalle principali opportunità di mercato, dai servizi di base e collocata in un ambiente inospitale.

Il Programma del Seminario

IL PROGRAMMA
14.30
Introduzione al seminario e al progetto in Tibet: Stefano Bottesi, Presidente ASIA Trento.

14.45
Il tema in generale: contesti e scenari.
CAMBIAMENTI CLIMATICI, DEGRADO AMBIENTALE, CRISI ALIMENTARI.
Le risposte possibili: risposte emergenziali/puntuali e risposte strutturali/di sistema.
Prof. Massimo Zortea (Università di Trento – Cattedra UNESCO in ingegneria per lo sviluppo umano e sostenibile).

15.45
Esperienze/Casi di studio.
LE RISPOSTE DELL’ACCADEMIA
Esperienze didattiche e di campo della cattedra UNESCO in ingegneria per lo sviluppo umano e sostenibile
dell’Università degli studi di Trento.
Prof. Guido Zolezzi (Università di Trento – Cattedra UNESCO in ingegneria per lo sviluppo umano e sostenibile)
Prof. Marco Bezzi (Università di Trento – Cattedra UNESCO in ingegneria per lo sviluppo umano e sostenibile)

16.45 pausa

17.00
Le risposte della società civile:
IL CASO TIBET – PARTENARIATO PUBBLICO/PRIVATO ASIA TRENTO/PAT E RISPOSTE DI SISTEMA
La radicale trasformazione del sistema pastorale Tibetano. Dinamiche di adattamento dei nomadi tibetani alle mutazioni ambientali, ai cambiamenti socio-economici e alle politiche di sedentarizzazione.
Dott. Jampel Dell’Angelo (Asst. Prof of Water Governance, VU University Amsterdam)
Analisi dei problemi ambientali alla base del progetto finanziato dalla PAT in collaborazione con ASIA Onlus:
“Promozione della sicurezza alimentare e della salubrità degli alimenti presso le comunità nomadi tibetane – Contea di Chengduo”.
Sistema d’uso del suolo, declino della biodiversità e degrado dei pascoli, perdita di produttività. Attività e risultati del progetto.
Dott. Gabriele Mugnai (esperto di ASIA Onlus per la progettazione e la pianificazione del territorio).

18.30 conclusioni
Dott. Luciano Rocchetti Dirigente Ufficio Servizi Internazionali P.A.T.

La Scheda del Progetto in Tibet>>