Le parole del contagio virtuoso: cambiamento

Progetto senza titolo

29 Apr Le parole del contagio virtuoso: cambiamento

Le parole sono importanti. Possono alimentare paura e stress, oppure alleviare quel senso di ansia e di smarrimento che stiamo tutti provando in questo momento, permettendoci di modificare prospettiva e di generare un contagio virtuoso, a partire da ciò che pensiamo e sentiamo.

La settima parola che proponiamo è cambiamento. La vita è in continuo cambiamento, lo sappiamo tutti, ma spesso, anche inconsciamente, mettiamo in atto una serie di strategie di resistenza per mantenere la nostra zona di confort e rimanere nel conosciuto.

Solo che la vita, senza chiederci se siamo pronti, ci mette di fronte al cambiamento, a quel cambiamento che mai ci saremmo aspettati, che non avremmo mai immaginato. Come è successo con la pandemia: chi avrebbe potuto immaginare che un virus sarebbe arrivato a sconvolgere la vita sul pianeta!

Ed ecco che il nostro contagio virtuoso questa settimana si diffonde attraverso la parola cambiamento: cogliamo quest’occasione per osservare qual è il nostro atteggiamento di fronte al cambiamento, quanto ci costa cambiare, soprattutto quando il cambiamento non è desiderato ma è dettato dalle circostanze, quando non corrisponde alle nostre aspettative. E cogliamo la sfida: impariamo a fluire con la vita che cambia.

Le altre parole del contagio virtuoso: Terra>>