4 maggio – Mostra di Flaminia Lizzani

23 Apr 4 maggio – Mostra di Flaminia Lizzani

INVITO_DEFINITIVO_Lizzani_webIl giorno 4 maggio 2018 alle ore 18.00 si inaugura, presso la Casa Internazionale delle Donne, la mostra personale Nidi di Donna di Flaminia Lizzani, a cura di Maria Arcidiacono, in collaborazione con ASIA onlus.

Il titolo della mostra, casualmente e curiosamente suggerito da Franco Losvizzero che vedeva le opere per la prima volta, gioca con un cambio di vocale, svelando l’incipit di un lunghissimo racconto cominciato più di trent’anni fa, in dialogo con i disegni e le chine di sua madre. Una fiaba senza tempo che solo superficialmente e con una certa approssimazione può essere ridotta e valutata come un esercizio monotematico. Il carboncino, la modella, migliaia di fogli dai tratti rapidi e continui, inquadrature mai scontate per un’infinita serie di fotogrammi: all’artista non interessa riprodurre fedelmente o accademicamente la geografia anatomica femminile, il suo approccio è amorevole, un moto profondo che, da impulso vivace e caparbio di alcuni lavori, vira verso una personalissima visione che lambisce la spiritualità.

Una parte del ricavato della vendita delle opere sarà devoluto ad ASIA.

Flaminia Lizzani è nata a Roma dove vive e lavora. Ha iniziato a disegnare nudi femminili nel 1986. Dopo aver frequentato l’Accademia di Belle Arti e la Scuola Libera del Nudo, si è dedicata dal 1993 all’attività di restauratrice e dal 2002 lavora anche come Casting Director. Ha partecipato nel 2011 alla mostra Primo Centro, a cura di Alessandra Bonomo, nel Castello Aldobrandesco di Arcidosso (GR); Nidi di Donna è la sua prima mostra personale.

Inaugurazione venerdì 4 maggio 2018 ore 18.00
Casa Internazionale delle Donne
Via San Francesco di Sales, 1A – Roma
Sala Atelier – primo piano.

Apertura mostra dal 4 all’11 maggio 2018
Orari: lunedì e mercoledì ore 10:00-12:30 / tutti gli altri giorni ore 10:00-18:30
INGRESSO LIBERO

Scarica l’invito >>

Leggi il comunicato stampa >>

Scheda sull’artista a cura di Maria Arcidiacono >>