Nepal – La storia di Sita

06 Mar Nepal – La storia di Sita

Da 30 anni è significativo l’impegno di ASIA per la promozione del ruolo della donna nei processi di sviluppo economico nelle società tradizionali dei Paesi nei quali ASIA lavora. Creare una nuova economia rafforzando il ruolo sociale della donna , questo uno degli obiettivi che l’Associazione porta avanti attraverso la creazione di micro imprese e cooperative di donne.

Nepal – Sita Agati, una vedova di 43 anni e madre di tre figli, vive a Naukunda nell’area di Saramthali. Lei ha perso il marito 15 anni fa in un incidente stradale, ha un figlio di 20 anni e due figlie che all’epoca erano già sposate.

Sita aveva un piccolo negozio a Saramthali, ma quando gli Enti locali hanno dovuto allargare la strada lei ha perso il suo negozio e ha iniziato a vendere verdure per mantenere se stessa e il figlio.

Sita stava passando un periodo molto duro quando è stata selezionata tra i beneficiari del corso, organizzato da ASIA, per diventare received_2020194988223840-2apicoltori. Dopo aver frequentato il corso e aver ricevuto due arnie con le api, Sita ha iniziato ad allevare api per guadagnare e sostenersi. Ormai la vendita del miele è diventata un’attività proficua in Nepal.

Dopo sette mesi, Sita ha già venduto 4 manas (2 litri) di miele a 800 rupie per mana (mezzo litro), ed è convinta che il lavoro da apicoltore possa essere un’ottima opportunità per migliorare la qualità della sua vita. L’apicoltura l’ha motivata a fare di più e le permetterà di vivere in modo dignitoso.

Sita è grata ad ASIA Onlus per averle fornito le arnie e le nozioni che le hanno permesso di essere economicamente indipendente.

Al momento Sita sta progettando di aumentare il numero delle arnie per produrre più miele, così da massimizzare i profitti.

La storia di Sita dimostra come con corsi  di formazione e supporto, è possibile ottenere una stabilità economica e avere un tenore di vita migliore.

Leggi anche il progetto per la ricostruzione di quattro scuole in Nepal >>