Ai tempi del Coronavirus

Vogliamo raccontare cosa succede nei Paesi in cui lavoriamo attraverso illustrazioni e focalizzando l’attenzione su quelli che, secondo ASIA, sono i “sintomi” di un’emergenza nell’emergenza e come puoi aiutarci.

Illustrazioni by Kunga

1_

Tutti abbiamo negli occhi le immagini delle migliaia di persone che sono bloccate al confine tra India e Nepal, molti lo definiscono “esodo biblico”. Quest’esodo così massiccio sottolinea come nei Paesi dove la povertà è la quotidianità, stanno precipitando verso un abisso ancora più profondo. Noi di ASIA abbiamo avviato una raccolta fondi per agire prontamente e in modo concreto nei Paesi in cui lavoriamo da oltre 30 anni, ma per farlo abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti >>

dona ora

2_

Moltissimi nepalesi lavorano in India e altrettanti, a causa del lockdown, stanno rientrando nel loro Paese in diversi modi. Questo porta ad una situazione di emergenza nell’emergenza: in un Paese che è tra i più poveri dell’Asia e che stava tentando di risollevarsi dopo il terremoto del 2015, tutte le famiglie che ricevevano un sostegno da chi era emigrato hanno perso quella, che a volte, era l’unica entrata economica della famiglia. Agiamo insieme >>

dona ora

3_

Le persone che già erano ridotte in stato di povertà, stanno scivolando verso il baratro. In Nepal la maggior parte delle persone vive di lavori giornalieri e con il lockdown hanno perso anche quella esigua entrata che avevano. Cosa stiamo facendo noi di ASIA e perché ci serve il tuo aiuto  >>

dona ora

4_ - Copia

I bambini non perdono mai il loro sorriso, anche nelle situazioni più tragiche. E i bambini nepalesi ce lo hanno dimostrati subito dopo il terremoto del 2015 e ci mostrano il loro sorriso anche oggi, durante l’emergenza COVID-19. Anche se i genitori fanno fatica a garantirgli un pasto, anche se i loro sogni porrebbero infrangersi per sempre. Intervieni al nostro fianco, non lasciamoli soli>>

dona ora

5_

#Nepal I bambini nepalesi vivono un disagio sociale, economico ed emotivo che sta diventando sempre più profondo. Il lavoro minorile è una delle piaghe che colpisce i bambini nepalesi, per questo garantire loro un’istruzione significa anche proteggerli dallo sfruttamento. Proteggi con noi un bambino nepalese grazie alle adozioni a distanza.  Fai la tua adozione>>1

6bis

#Myanmar Nonostante i rischi ASIA è rimasta nel Paese sia con lo staff locale sia con quello internazionale. Nel distretto di Mindat vogliamo distribuire ai medici mascherine e guanti, divulgare messaggi per la diffusione di norme di igiene e portare un aiuto concreto al Mindat District HospitalIntervieni al nostro fianco, non lasciamoli soli>>

dona ora

myanmardistrib_

In  Myanmar nelle grandi città, ma soprattutto nelle aree rurali, il sistema sanitario è del tutto carente e non ha i mezzi né per prevenire né per gestire la pandemia. Abbiamo fatto le prime distribuzioni, ma il nostro lavoro non è ancora finito… è una corsa contro il tempo… Perché ci serve il tuo aiuto  >>

dona ora

italia

In Italia sosteniamo l’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure con la distribuzione di dispositivi di sicurezza per i medici e per la Ricerca su forme rare di presentazione neurologica del Covid-19 oltre alla distribuzione di pacchi “viveri per la mente” a bambini e famiglie della periferia est di Napoli affiancando l’Associazione Maestri di Strada Onlus. Per partecipare al progetto>>

dona ora